Introduzione

La presente dichiarazione descrive le azioni compiute da Nuvias Group Limited per comprendere tutti i potenziali rischi di schiavitù moderna connessi alla sua attività e per mettere in atto procedure per garantire che non vi siano schiavitù o traffico di esseri umani nella sua attività e nelle sue catene di fornitura. Questa dichiarazione si riferisce alle azioni e alle attività per l'anno finanziario dal 1° aprile 2019 al 31 marzo 2020. Come parte della distribuzione IT, l'azienda riconosce la propria responsabilità nel garantire un approccio severo contro la schiavitù e il traffico di esseri umani. L'azienda è impegnata al massimo nella prevenzione della schiavitù e del traffico di esseri umani nelle sue attività aziendali e nei suoi processi di fornitura.

Struttura organizzativa e catene di fornitura

Questa dichiarazione si riferisce alle attività di Nuvias:

Nuvias è un distributore flessibile e adattabile nell'ambito della sicurezza IT, orientato alle soluzioni, operante nell'area EMEA, che fornisce servizi e soluzioni che permettono al canale e alla community di vendor di offrire ai clienti un eccezionale valore commerciale, stabilendo un nuovo standard di successo del canale. La catena di fornitura centrale di Nuvias consiste in un'entità di acquisto dedicata del gruppo. Attualmente, l'azienda opera nelle seguenti regioni: EMEA. Nuvias ha diverse sedi in tutta l'area EMEA che permettono l'espansione e la crescita del canale in tutti i Paesi. La struttura del nostro gruppo è attualmente suddivisa in 4 hub regionali che forniscono supporto ai Paesi in queste regioni:

  • Nord (Gran Bretagna e Irlanda, Paesi Nordici, Benelux), Sud (Francia, Italia, Spagna, Paesi del Mediterraneo),
  • Centro (Germania, Polonia, Svizzera, Austria, Ungheria, Romania), MEA (Dubai, Arabia Saudita).

Nuvias esige gli standard più elevati da parte dei suoi fornitori e ha adottato varie misure per ridurre il rischio di schiavitù e traffico di esseri umani nelle sue catene di fornitura e in ogni altra parte delle sue attività. Nuvias ha adottato una nuova politica anti-schiavitù e traffico di esseri umani che riflette il proprio impegno ad agire in modo etico e con integrità in tutte le relazioni d'affari. Ciò comprende l'implementazione e l'esecuzione di sistemi e controlli per minimizzare efficacemente il rischio di schiavitù e traffico di esseri umani nella sua attività e nelle sue catene di fornitura. Nuvias ha inoltre revisionato la sua politica di segnalazione delle irregolarità per garantire che i dipendenti possano segnalare problemi relativi ad abusi e azioni illecite, anche in tema di schiavitù e traffico di esseri umani. Nuvias è consapevole dell'importanza di mettere i dipendenti in condizione di segnalare eventuali infrazioni della legge. Nuvias continuerà a monitorare entrambe le norme, e le aggiornerà se necessario. Nuvias applica un metodo basato sul Paese in cui opera il fornitore e sulla categoria di fornitura. Tutti i fornitori del Nuvias Group a più alto rischio sono stati identificati e sottoposti (o lo sono al momento) a ulteriore valutazione. I risultati di questa procedura di valutazione basata sul rischio saranno alla base dei piani di gestione dei rischi di Nuvias. Inoltre, nell'ambito della sua iniziativa volta all'identificazione e al contenimento dei rischi connessi alla schiavitù e al traffico di esseri umani, Nuvias continuerà a monitorare sia i processi pre- che post-contratto al fine di:

  • Identificare e valutare potenziali aree di rischio nelle sue catene di fornitura; ridurre il rischio di schiavitù e traffico di esseri umani nelle sue catene di fornitura; monitorare aree di potenziale rischio nelle sue catene di fornitura.
  • Nuvias continua a impegnarsi per rafforzare la propria condotta in quest'area e continuerà a sviluppare ulteriori misure, compresa la formazione del personale, per ridurre ulteriormente il rischio di schiavitù e traffico di esseri umani nella sua attività e nelle sue catene di fornitura.
  • Nuvias adotta tolleranza zero in tema di schiavitù e traffico di esseri umani in ogni aspetto dei propri affari. Nuvias si impegna nella prevenzione della schiavitù e del traffico di esseri umani in ogni forma e non li tollererà né giustificherà in nessuna delle sue attività o catene di fornitura.

Questa dichiarazione è stata presentata ai sensi della sezione 54(1) dell'Atto e costituisce la dichiarazione di Nuvias in merito a schiavitù e traffico di esseri umani per l'anno finanziario che si chiuderà il 31 marzo 2020.

Dive straight into the feedback!
Login below and you can start commenting using your own user instantly